Formula "A SUCCESSO"

Hai subìto un disservizio da una compagnia telefonica?

L’Associazione Risarcimenti Telecomunicazioni (no profit) nasce proprio con l’intento di proteggere i consumatori e le Aziende dai disservizi delle grosse compagnie telefoniche e di pay-tv.

RISARCIMENTI TELECOMUNICAZIONI

L’Associazione Risarcimenti Telecomunicazioni, tramite degli Avvocati che cureranno le singole pratiche, si impegna a non richiedere mai all’utente alcuna spesa viva. Nelle controversie di fronte al Giudice Ordinario il compenso del legale sarà costituito dalla liquidazione effettuata dal Giudice a carico della controparte (compagnia telefonica).

COMPILA IL MODULO CONTATTI

Compila il modulo che trovi nella home page e verrai contattato da un legale convenzionato, avvocato regolarmente iscritto all’Albo.

VERRAI CONTATTO DA UN AVVOCATO

A quel punto ti relazionerai con lui, il quale, se, a suo insindacabile giudizio, riterrà la questione fondata, ti indicherà come procedere.

SMART CONTACT

Potrai gestire tutta la pratica a distanza (inviando i documenti richiesti via email) comodamente dalla tua scrivania. La procedura, generalmente, prevede il reclamo al gestore, (che deve aver già inviato l’utente) il tentativo di conciliazione obbligatorio e, sempre qualora il gestore non abbia provveduto a soddisfare l’utente, l’azione civile (gratis)”

I FRUTTI E LA TRASPARENZA

Alla fine riceverai tutta la documentazione attinente alla pratica: il verbale del Corecom o la sentenza e il bonifico a te intestato, inviatoci dalla compagnia telefonica. Solo ad assegno ricevuto, pagherai quanto dovuto

COMPILA IL MODULO CONTATTI PER UNA RICHIESTA









    SiNo







    SiNo




    SiNo



    SiNo


    Accetto i termini e le condizioni

    La tua privacy con noi è al sicuro. I tuoi dati non verranno mai divulgati!

    Tuteliamo i tuoi diritti

    Tramite degli Avvocati che cureranno le singole pratiche, ci impegnamo a non richiedere mai all’utente alcuna spesa viva. Per cui non sosterrai alcuna spesa

    Ti difendiamo dalle compagnie telefoniche se:

    Domande e Risposte

    Assolutamente no! L’Associazione Risarcimenti Telecomunicazioni, per tramite degli avvocati che cureranno le singole pratiche, si impegna a non richiedere mai all’utente alcuna spesa viva
    Semplice! Nelle controversie di fronte al Giudice Ordinario il compenso del legale sarà a carico della controparte (compagnia telefonica) in base al principio della soccombenza: la compagnia telefonica perde la causa, la compagnia telefonica paga all’utente le spese legali.
    No, non per forza. E’ possibile concludere la controversia con una conciliazione innanzi al Corecom (come accade nella maggior parte dei casi) e, in quel caso, dalla somma ottenuta dall’utente, una parte verrà destinata alle spese legali.
    L’unico onere dell’utente sarà quello di fornire la documentazione all’avvocato, il quale andrà personalmente in udienza presso la sede regionale del Corecom, evitando all’utente anche questo fastidio.
    Se l’avvocato ritiene che sia possibile solo ricevere uno storno di fattura e non un indennizzo, in quanto non si è subito alcun disservizio, sarai informato sui costi della pratica preventivamente e deciderai se accettare o meno le vantaggiosissime condizioni che ti verranno proposte.

    Recensioni da google

    Attestati di stima da parte dei nostri clienti

    Chi siamo

    L’Associazione Risarcimenti Telecomunicazioni è un’associazione che si occupa della promozione della cultura del diritto in materia di telecomunicazioni.
    In questo ramo rientrano tutti i servizi di telefonia (mobile e fissa), internet e pay-tv.

    Mission

    L’obbiettivo dell’Associazione è quello di permettere ai cittadini di accedere alla tutela dei propri diritti in materia senza alcun costo, avvalendosi di professionisti qualificati. Una volta instaurato il rapporto con il professionista, il cliente avrà un rapporto diretto con lui in base alle normali regole tipiche dei rapporti cliente-avvocato, con la sola differenza che l’utente dell’associazione potrà avvalersi della convenzione stipulata dal professionista con l’Associazione la quale prevede l’esenzione da qualsiasi spesa nei suoi confronti.

    Blog

    Scarica la modulistica

    In questa sezione puoi trovare dei files editabili per preparare il tuo reclamo o disdetta, a seconda delle circostanze.
    E’possibile inviarlo a mezzo pec (utilizzando i recapiti riportati nel modello) oppure, per posta, ai recapiti indicati dalle singole compagnie per i reclami. In quest’ultimo caso è importante inviare il reclamo con raccomandata A/R (Avviso di ricevimento) conservando la copia del testo inviato e la ricevuta di ritorno.

    Contestazione fatture

    Modello di reclamo per contestare le fatture

    Recesso dal contratto

    Modello per recedere dal contratto in qualsiasi momento

    Recesso articolo 70

    Modello per recedere dal contratto a seguito di modifica delle condizioni contrattuali

    Reclamo disservizio

    Modello per reclamare in caso di un disservizio telefonico

    Tuteliamo i tuoi diritti
    affidati ad avvocati professionisti